Obesità: nuova forma di dipendenza? - obesità e disturbi alimentari

Vai ai contenuti

Menu principale:

Obesità: nuova forma di dipendenza?

Articoli > Obesità


L'obesità può essere considerata una vera e propria dipendenza?
Studi recenti dimostrano che il cibo, effettivamente attiva i cosiddetti circuiti del piacere, specie quando si combinano zuccheri e grassi. Le maggiori conoscenze del cosiddetto circuito del piacere e del suo neurotrasmettitore principale, la dopamina, ha indotto alcuni ricercatori a pensare che, livelli bassi di recettori di dopamina D2 sia all’origine, negli obesi, della ricerca di cibo come forma di gratificazione immediata, come la droga lo è per i tossicodipendenti.

Leggi tutto

Torna ai contenuti | Torna al menu